Google+ Followers

Pagine

16 febbraio 2010

Don't Shake me Lucifer

L'elettroscioccato ex leader dei 13th Floor Elevators è un genio anche dopo essersi fritto il cervello con LSD e volts, e io sono guerrescamente felice ogni volta che lo ascolto. Oggi sono nervosa, ma di un nervosismo costruttivo, intransigente e fiero, oserei definirlo Nevrofuturismo (l'influenza marinettiana non si è ancora dileguata). Non scuotermi, Lucifero.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

L'elettroscioccato è tornato con un grande disco!!!
Daniele

cumino ha detto...

Bene, essere costruttivi... Mi manchi dove sei finita? :-)

crimson74 ha detto...

vedo che non aggiorni più da un pezzo... dovessi riprendere...