Google+ Followers

Pagine

29 dicembre 2009

Beyond the Garage

Sean Bonniwell è senza dubbio il mio eroe del momento. I suoi Music Machine mi sono sempre piaciuti, ma Beyond the Garage ha decisamente superato la "Prova di Gradimento Red Vynile" declinata al femminile. Sarà per la voce calda e profonda del leader monoguantato, o per le chitarre epiche, sarà quel Farfisa solenne o quel basso che freme, ma sono giorni che sul mio piatto virtuale non gira altro. Oltre il primitivo garage rock, oltre la becera psichedelia, semplicemente oltre. Splend-o-rama.







Nessun commento: